Torna alla homepage  Ti trovi in: Abruzzo Cultura > Visualizzazione Scheda

Chiesa di Santa Maria del Lago

MOSCUFO - SANTA MARIA DEL LAGO

immagine

Come arrivare

Moscufo (PE)
telefono:
Municipio: 085.979131
telefono:
Municipio: 085.979131

La chiesa di Santa Maria del Lago esisteva certamente nel XII secolo come attesta l'iscrizione della data (1159) presente sull'ambone. Dal Chronicon Casauriense sappiamo che intorno al 1050 Moscufo divenne feudo del monastero benedettino di San Clemente a Casauria e a quell'epoca si può far risalire la costruzione della chiesa. Il fatto che l'edificio non presenta un campanile rafforza quest'ipotesi giacchè fino all'undicesimo secolo la funzione del campanile di radunare i fedeli era svolta da semplici campanelli a mano. Nel corso dei secoli la chiesa ha subito lavori di restauro e trasformazioni. L'interno della chiesa è ricco di opere di grande rilievo come l'ambone, i capitelli e gli affreschi. L'ambone rappresenta una delle opere scultoree più importanti dell'arte medievale abruzzese. Esso fu realizzato nel 1159 da Nicodemo da Guardiagrele autore di molti altri amboni nella regione. La struttura architettonica è molto simile a quella di altri pulpiti mentre l'apparato decorativo presenta una forte originalità ed un carattere orientale che fa supporre una derivazione dall'arte arabo-ispanica. A Nicodemo e alla sua bottega sono attribuiti dal Gavini (Gavini, 1980) anche gran parte dei capitelli delle colonne e dei pilastri realizzati nello stesso periodo dell'ambone. Come era proprio dell'arte scultorea romanica questi capitelli sono diversi l'uno dall'altro, presentano motivi formali originali e vari. Resti di affreschi (Vd. Pittura medievale, prov. Pe) sono sparsi ovunque all'interno della chiesa e questo induce a pensare che in origine fosse completamente decorata. Quello meglio conservato è certamente quello dell'abside centrale raffigurante il Giudizio Universale e riferito alla fine del Duecento. La collocazione sull'abside rappresenta una novità abruzzese ed è legata a motivazioni di carattere pedagogico e pratico. Fino ad allora tale tema veniva trattato sulla parete di controfacciata con carattere teofanico. Frammenti di affreschi sono visibili sui pilastri e sulle colonne delle navate ma anche nelle absidi laterali. Si tratta di opere realizzate nei secoli successivi, tra il XIV e il XV secolo, ma che risentono e ripetono i canoni stilistici tardo duecenteschi del Giudizio Universale dell'abside centrale.

The Romanic church of Santa Maria del Lago (Holy Mary of Lake), built probably over Roman ruins, rises outside Moscufo, and is the only extant part of a twelfth-century abbey. Its plain brick facade has an eleventh-century roundhead portal, whose extremely simple structure is adorned with bunches of grapes and clusters of flowers. On the back, three apses exhibit mullioned windows decorated with spiral. The basilica, divided by pillars and arches in a nave and two aisles, preserves a pulpit supported by four columns on arcades, which the abbot Rainaldo di Nicodemo from Guardiagrele carried out in 1159. The precious stucco-works, remarkable for sparkle and dynamism, have traces of the original polychromy and bring to mind the pulpit of Cugnoli. The central apse shows traces of frescoes representing Jesus Christ and a procession of saints.

immagineimmagineimmagine
android ios
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.